BLUE CHRISTMAS Terracina

La bellezza è contagiosa : oltre 30.000 presenze al Presepe sotto le stelle di Terracina nel Natale 2018 , lo spettacolare presepe di sabbia realizzato dal Comune di Terracina con la collaborazione dell’Accademia della sabbia nella spiaggia di Levante all’ingresso della città. 

1000 in media i visitatori al giorno  che sono andati a visitare il  presepe nel periodo natalizio fino alle 3,00 di notte.

Aperto 24 h su 24,  l’unico del centro sud  Italia realizzato con la sabbia naturale del  luogo,  raffigura luoghi storici della città  Se l’obiettivo era porre sotto i riflettori  la ricchezza del patrimonio storico culturale di Terracina, il Presepe sotto le stelle, realizzato con il sostegno della Regione Lazio,  è riuscito ad attrarre famiglie, bambini,  turisti di tutte le età e da tutta la Regione Lazio.  Moltissimi I commenti lasciati da chi ha visitato anche più volte il presepe nel periodo natalizio. 

Inaugurato nel 2018,  l’anno europeo della cultura il Presepe sotto le stelle è stato realizzato nell’ambito del progetto Blue Christmas, Forme e luci raccontano Terracina, lanciato da Omniares Communication ed inserito nel calendario nazionale eventi , destinato a divenire l’appuntamento annuale del  Natale di Terracina. 

A raccontare la storia della città sui sanpietrini dell’antica via Appia , facendo scorgere  al turista le bellissime  domus e piazzette medievali, le case rinascimentali e palazzi sette-ottocenteschi presenti nel cuore del centro storico, un percorso di forme e luci creato attraverso luminarie con la forma dei monumenti e luoghi storici più rappresentativi della città. 

Sul sito bluechristmasterracina.com , in italiano e in inglese ,  tutte le informazioni per visitare Terracina e le foto del ricchissimo calendario eventi del Natale 2018 nel quale un fantastico ice park ed una foresta incantata per i più piccoli hanno attratto migliaia di visitatori.

Una vetrina per i ristoratori e le strutture ricettive del luogo, coinvolti attivamente nel progetto,  che in termini dinamici intende rappresentare un importante passo per aprire sempre di più nel periodo invernale le porte al  turismo culturale e internazionale d’elite. Le notti internazionali in Italia sono cresciute nel 2018 così come la spesa del turismo di provenienza estera : ad essere scelti sempre più spesso luoghi che riescono a raccontare  la ricchezza del nostro patrimonio. 

Terracina intende cogliere tale opportunità ed affermarsi come meta attraente per il turista internazionale.